Giuseppe Uva Quotazioni, valore e valutazione opere

Nato a Napoli nel 1874, Giuseppe Uva è stato un pittore italiano che ha studiato con Domenico Morelli. La sua tecnica barocca di pittura si rifaceva al Seicento e si ispirava a pittori del calibro di Giovan Battista Ruoppolo e Andrea Belvedere. Leggi la biografia completa

Possiedi un’opera di Giuseppe Uva e vuoi venderla? Affidala a noi. Abbiamo già trattato 1 opera di Giuseppe Uva  venduta a prezzo superiore rispetto alla stima iniziale.

Richiedi una valutazione gratuita

I nostri esperti sono sempre a disposizione per effettuare valutazioni gratuite e confidenziali.
 

Scegli una delle seguenti modalità:

  1. Invia una richiesta online
  2. Scatta una fotografia e inviala via WhatsApp al numero 339.9908224 
  3. Telefona al Numero Verde 800 9742 41
  4. Scrivici a valutaopera@capitoliumart.it
  5. Prenota un appuntamento
Esperto che effettua una valutazione di opere d’arte

Biografia di Giuseppe Uva

Nato a Napoli nel 1874, Giuseppe Uva è stato un pittore italiano che ha studiato con Domenico Morelli. La sua tecnica barocca di pittura si rifaceva al Seicento e si ispirava a pittori del calibro di Giovan Battista Ruoppolo e Andrea Belvedere. Uva ha mostrato una particolare propensione per le nature morte e i ritratti femminili ed è stato impegnato anche nell'attività di decoratore.
Nel 1899, a soli 25 anni, Uva è stato incaricato di decorare "il cielo della gran sala" del Teatro Saverio Mercadante ad Altamura con l'Allegoria della "Musica baciata dalla Gloria". In quel periodo, il pittore ha anche decorato la casa di Pasquale Caso e la Chiesa della Madonna del Buoncammino ad Altamura.
Uva ha fondato il movimento "il piccolo Quartiere latino di Napoli" con Francesco Paolo Prisciandaro, pittore, decoratore e scrittore, che aveva fondato il giornale "Quartiere Latino" nel 1906. Il gruppo di pittori e intellettuali napoletani si riuniva tra il 1927 ed il 1938 per dipingere in gruppo, discutere e allestire mostre collettive. Il gruppo comprendeva Alberto Buonoconto, Biagio Mercadante, Vincenzo Ciardo, Carlo Striccoli, Giuseppe Rispoli, Antonio Bresciani ed Ettore Lalli. Uva morì nel 1937.

© 2024 Capitolium Art | P.IVA 02986010987 | REA: BS-495370 | Capitale Sociale € 10.000 | Er. pubbliche 2020

Privacy policy Cookie Policy Credits

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.