Guglielmo Ulrich Quotazioni, valore e valutazione opere

Nato in una famiglia di origini danesi, Guglielmo Ulrich (Milano, 1904 -1977) si afferma alla fine degli anni '20 come l’architetto dell’alta borghesia milanese, rimanendo attivo fino agli anni '70. Noto per la sua concezione del mobile moderno di lusso, che secondo lui non deve distinguersi per le linee complicate o per un maggior ornamento decorativo, bensì per uno stile rigoroso ma prezioso, accompagnato a un'esecuzione superlativa e all’impiego di materiali ricercati, Ulrich progetta principalmente sedie, poltrone, consolle e tavolini dal design particolarmente aerodinamico. Leggi la biografia completa

Possiedi un’opera di Guglielmo Ulrich e vuoi venderla? Affidala a noi. Abbiamo già trattato 103 opere di Guglielmo Ulrich  vendute a prezzi superiori rispetto alla stima iniziale.

Richiedi una valutazione gratuita

I nostri esperti sono sempre a disposizione per effettuare valutazioni gratuite e confidenziali.
 

Scegli una delle seguenti modalità:

  1. Invia una richiesta online
  2. Scatta una fotografia e inviala via WhatsApp al numero 339.9908224 
  3. Telefona al Numero Verde 800 9742 41
  4. Scrivici a valutaopera@capitoliumart.it
  5. Prenota un appuntamento
Esperto che effettua una valutazione di opere d’arte

Alcune opere di Guglielmo Ulrich già presentate in asta

Biografia di Guglielmo Ulrich

Nato in una famiglia di origini danesi, Guglielmo Ulrich (Milano, 1904 -1977) si afferma alla fine degli anni '20 come l’architetto dell’alta borghesia milanese, rimanendo attivo fino agli anni '70. Noto per la sua concezione del mobile moderno di lusso, che secondo lui non deve distinguersi per le linee complicate o per un maggior ornamento decorativo, bensì per uno stile rigoroso ma prezioso, accompagnato a un'esecuzione superlativa e all’impiego di materiali ricercati, Ulrich progetta principalmente sedie, poltrone, consolle e tavolini dal design particolarmente aerodinamico. La naturale inclinazione di Ulrich per il disegno degli arredi sposa la sua passione per l’architettura nella progettazione delle case di alcune grandi famiglie milanesi (Crespi, Pirelli), oltre che degli atelier di famose sartorie, da Curiel a Schubert, e degli interni di eleganti negozi di Milano, dalla gioielleria Faraone alla seteria Ferrari. Fondatore, insieme al progettista e imprenditore Renato Wild, della società per l’arredo Arca, dal '42 al '43 Ulrich dirige anche la rivista Domus, affiancando l’architetto Melchiorre Bega.

© 2024 Capitolium Art | P.IVA 02986010987 | REA: BS-495370 | Capitale Sociale € 10.000 | Er. pubbliche 2020

Privacy policy Cookie Policy Credits

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.