Mauro Reggiani Quotazioni, valore e valutazione opere

Reggiani Mauro (1897, Modena - 1980, Milano) Mauro Reggiani iniziò a frequentare gli artisti del ‘900 e conobbe Piero Marussig, Achille Funi, Raffaele De Grada. Si avvicinò all’astrattismo, mentre si costituiva un gruppo di ricerca intorno alla Galleria del Milione a Milano, che riuniva pittori e scultori italiani, impegnati in una ricerca astratta sul modulo geometrico. Leggi la biografia completa

Possiedi un’opera di Mauro Reggiani e vuoi venderla? Affidala a noi. Abbiamo già trattato 38 opere di Mauro Reggiani  vendute a prezzi superiori rispetto alla stima iniziale.

Richiedi una valutazione gratuita

I nostri esperti sono sempre a disposizione per effettuare valutazioni gratuite e confidenziali.
 

Scegli una delle seguenti modalità:

  1. Invia una richiesta online
  2. Scatta una fotografia e inviala via WhatsApp al numero 339.9908224 
  3. Telefona al Numero Verde 800 9742 41
  4. Scrivici a valutaopera@capitoliumart.it
  5. Prenota un appuntamento
Esperto che effettua una valutazione di opere d’arte

Alcune opere di Mauro Reggiani già presentate in asta

Biografia di Mauro Reggiani

Reggiani Mauro (1897, Modena - 1980, Milano)

Mauro Reggiani iniziò a frequentare gli artisti del ‘900 e conobbe Piero Marussig, Achille Funi, Raffaele De Grada. Si avvicinò all’astrattismo, mentre si costituiva un gruppo di ricerca intorno alla Galleria del Milione a Milano, che riuniva pittori e scultori italiani, impegnati in una ricerca astratta sul modulo geometrico. Il gruppo degli astrattisti lombardi introdusse la logica di un razionalismo, che sfociò nelle ricerche di Terragni e Cattaneo e in quelle di Munari. Reggiani diede vita ad un’arte fatta di forme geometriche misurabili, mirante solo alla bellezza di un ordinamento geometrico puro. Oltre a ciò, nelle opere è presente anche l’espressione personale di Reggiani, riconoscibile nei colori squillanti e nella molteplice articolazione dei piani e delle forme. Nel 1965 ottenne il primo premio della Biennale di Venezia ed il primo premio della Quadriennale di Roma. Gli venne dedicata, inoltre, una personale presso il Palazzo dei Diamanti di Ferrara nel ’73 e nel ’77 da parte della Galleria Civica d’Arte Moderna di Torino.

© 2024 Capitolium Art | P.IVA 02986010987 | REA: BS-495370 | Capitale Sociale € 10.000 | Er. pubbliche 2020

Privacy policy Cookie Policy Credits

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.