Chiara Dynys Quotazioni, valore e valutazione opere

Chiara Dynis (nata à Mantova nel 1958) si è formata negli anni ottanta e ha rifiutato qualsiasi concetto di stile e di scuola per comunicare liberamente la propria visione del mondo contemporaneo. Ha esposto per la prima volta personalmente all'inizio degli anni '80. Leggi la biografia completa

Possiedi un’opera di Chiara Dynys e vuoi venderla? Affidala a noi. Abbiamo già trattato 1 opera di Chiara Dynys  venduta a prezzo superiore rispetto alla stima iniziale.

Richiedi una valutazione gratuita

I nostri esperti sono sempre a disposizione per effettuare valutazioni gratuite e confidenziali.
 

Scegli una delle seguenti modalità:

  1. Invia una richiesta online
  2. Scatta una fotografia e inviala via WhatsApp al numero 339.9908224 
  3. Telefona al Numero Verde 800 9742 41
  4. Scrivici a valutaopera@capitoliumart.it
  5. Prenota un appuntamento
Esperto che effettua una valutazione di opere d’arte

Biografia di Chiara Dynys

Chiara Dynis (nata à Mantova nel 1958) si è formata negli anni ottanta e ha rifiutato qualsiasi concetto di stile e di scuola per comunicare liberamente la propria visione del mondo contemporaneo. Ha esposto per la prima volta personalmente all'inizio degli anni '80. Prima, ha lavorato con la pittura figurativa e utilizzato la sabbia per creare una materia cromatica. Successivamente, ha sviluppato forme geometriche tridimensionali di ordine matematico. Ha utilizzato diversi materiali : resine, cera, pigmenti, marmi, alabastro, seta, velluto, ceramica e cristallo per creare cambi di luce e colore.
Le sue opere sembrano alla ricerca di spazi e fanno allusioni segrete al linguaggio, concentrandosi sui rituali della società. Le installazioni sono diventate progressivamente più grandi dagli anni '90, rendendo l'elemento della luce sempre più fondamentale. La sua arte coinvolge emotivamente lo spettatore e spesso lo trasforma in un attore proiettato nello spazio creato. Utilizza materiali apparentemente eclettici, come luce, vetro, specchi, ceramica, fusioni, tessuti, video e fotografia.
Utilizza il termine "passaggio" per descrivere la sua arte (il senso dell'attraversamento è comune a tutti i suoi lavori). Fin dall'inizio della sua carriera artistica, all'inizio degli anni '90, la sua arte si è concentrata su due filoni principali : identificare nell'anomalia, nella variante e nella "soglia" la presenza e il senso delle forme e del mondo, consentendo alla mente di passare dalla realtà umana a uno scenario metafisico. Oggi, vive e lavora a Milano.

© 2024 Capitolium Art | P.IVA 02986010987 | REA: BS-495370 | Capitale Sociale € 10.000 | Er. pubbliche 2020

Privacy policy Cookie Policy Credits

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.