Salvatore Emblema Quotazioni, valore e valutazione opere

Salvatore Emblema (Napoli 1929- Napoli, 2006) L’itinerario artistico di quello che diventerà uno dei maestri storici che hanno affrontato il problema dello Spazialismo, inizia nel 1948 quando esegue una serie di collages usando foglie disseccate e costruendo ritratti attraverso le modulazioni cromatiche. Seguono le ricerche materiche con l'impiego di pietre e minerali raccolti alle falde del Vesuvio, dei quali si serve per concretizzare delle figurazioni. Read the full biography

Do you own a work of Salvatore Emblema and want to sell it? Trust it to us. We have already covered 49 opere di Salvatore Emblema  sold at higher prices than the initial estimate.

Request a free valuation

Our experts are always on hand to carry out free and confidential valuations.
 

Choose one of the following procedures:

  1. Send us a request online
  2. Take a picture and send it via WhatsApp to 339.9908224
  3. Call the freephone number 800 9742 41
  4. Write to us at valutaopera@capitoliumart.it
  5. Book an appointment
Esperto che effettua una valutazione di opere d’arte

Some works by Salvatore Emblema already presented at auction

Biografia di Salvatore Emblema

Salvatore Emblema (Napoli 1929- Napoli, 2006)

L’itinerario artistico di quello che diventerà uno dei maestri storici che hanno affrontato il problema dello Spazialismo, inizia nel 1948 quando esegue una serie di collages usando foglie disseccate e costruendo ritratti attraverso le modulazioni cromatiche. Seguono le ricerche materiche con l'impiego di pietre e minerali raccolti alle falde del Vesuvio, dei quali si serve per concretizzare delle figurazioni. Una borsa di studio e l'iscrizione alla Scuola Corallo di Torre del Greco lo fanno apprezzare dai docenti, tanto che sarà iscritto all'Istituto Statale d'Arte di Napoli, ma non completerà gli studi. Va invece a Roma dove incontra Carlo Levi e Ugo Moretti. Gli ambienti artistici della capitale ne influenzano l'indirizzo pittorico. Nel 1956 realizza la sua prima personale a Roma alla Galleria San Marco e comincia ad intensificare la sperimentazione dell'uso delle tele di sacco per le sue opere. Contemporaneamente, il mondo del cinema e della moda si interessano alla sua attività: collabora con Fellini e disegna modelli e stoffe per lo stilista Schubert. Ancora molto giovane si trasferisce negli Stati Uniti, dove frequenta con assiduità gli studi di Pollock e Rothko: dal primo apprese la libertà del gesto creativo, il secondo invece ne influenzò colori e trasparenze. Istituisce un fertile rapporto con il critico Argan che diventerà un suo grande ammiratore ed esegeta. Tramite il suo prezioso amico, conosce la sperimentazione materica di Lucio Fontana, e capisce che per raggiungere l’essenzialità delle cose bisogna togliere e non aggiungere. Così elimina il colore privilegiando la sola tela e, successivamente, la detesse, sottraendo alcuni fili e permettendo di intravedere dietro di essa quello spazio non più “morto” ma partecipe al quadro. Nel 1972 rifiuta, per una scelta di libertà creativa, la cattedra di pittura che gli viene offerta presso l'Accademia di Belle Arti di Catanzaro.Con umiltà e caparbietà continua la sua ricerca che, finalmente, riceve una consacrazione definitiva ed ufficiale: gli si aprono, infatti, le porte della Biennale di Venezia, del Metropolitan Museum di New York, degli Uffizi di Firenze, del Palazzo Reale di Napoli, mentre  le sue opere sia di pittura che di scultura vengono acquistate dalle più importanti raccolte d'arte contemporanea sia pubbliche che private.

 

 

© 2024 Capitolium Art | P.IVA 02986010987 | REA: BS-495370 | Capitale Sociale € 10.000 | Er. pubbliche 2020

Privacy policy Cookie Policy Credits

Personal details

Required field
Required field
Required field
Required field
Required field

Work details

Required field
Required field
Required field
Required field
Required field
Drag here to upload
or
Select file
Required field Maximum image file size 20MB

Required field
A problem has occurred. Contact support.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

Personal details

Required field
Required field
Required field
Required field
Required field
Required field

Work details

Required field
Required field
Required field
Required field
Required field
Drag here to upload
or
Select file
Required field Maximum image file size 20MB

Required field
A problem has occurred. Contact support.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.